SEM Organizzazione – Spettacoli e Musica

“SLURP,  lecchini, cortigiani e penne alla bava. La stampa al servizio dei potenti che ci hanno rovinati”.

17 marzo 2016  all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari

Nel suo nuovo recital teatrale, tutto da ridere per non piangere, Marco Travaglio – con l’aiuto dell’attrice Giorgia Salari, per la regìa di Valerio Binasco – racconta come i giornalisti, gli intellettuali e gli opinionisti più servili del mondo hanno beatificato, osannato, magnificato, propagandato e smarchettato la peggior classe dirigente del mondo, issando sul piedistallo politici incapaci di ogni colore, ma(g)nager voraci, (im)prenditori falliti che hanno quasi distrutto l’Italia e stanno completando l’opera. Cronache da Istituto Luce, commenti da Minculpop, ritratti da vite dei santi, tg e programmi di regime hanno cloroformizzato l’opinione pubblica per portare consensi e voti a un regime castale e molto spesso criminale che in un altro Paese sarebbe stato spazzato via in pochi mesi, e che invece in Italia gode dell’elisir di vita eterna. Un recital terapeutico, un’arma di autodifesa, un antidoto satirico che ci aiuta a guarire – ridendo – dai virus del conformismo, della piaggeria, della creduloneria, dell’autolesionismo e della sindrome di Stoccolma che porta noi italiani a innamorarci immancabilmente del Nemico. Che ci rovina e ci rapina col sorriso sulle labbra, mentre noi teniamo la testa ben affondata nella sabbia.

Giorgia Salari si diploma nel 2005
 all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”. Segue diversi laboratori di danza e recitazione tra i quali: “Amleto” diretto da Bruce Meyers presso l’Università di Roma “La Sapienza” ,“Teatro Povero” stage diretto da Mamadou Dioume su atti unici di Cèchov;” Romeo e Giulietta” diretto da Nicolaj Karpov; Laboratorio di danza contemporanea diretto da Daniela Capacci, presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Si esibisce nei più importanti teatri italiani: Teatro Piccolo di Milano,Teatro La Pergola di Firenze, Teatro nuovo di Napoli, Teatro Vittoria, Teatro Vascello e Teatro Globe di Roma. Viene diretta dai registi più prestigiosi della scena nazionale: Luca Ronconi, Gabriele Lavia, Piero Maccarinelli, Attilio Corsini. Ha debuttato, recentemente al Teatro Verdi di Milano, con il Riccardo III diretta da Massimo Ranieri. Per il cinema è stata diretta da Mario Martone ne “Il giovane favoloso”.

MARCO TRAVAGLIO è dierettore “il Fatto Quotidiano”, collaboratore del settimanale “l’Espresso” e del programma “Servizio pubblico” di Michele Santoro. I suoi libri offrono una lettura unica di quanto accuduto in Italia negli ultimi decenni. Da l’ODORE DEI SOLDI (con Elio Veltri), MANI PULITE e MANI SPORCHE(con Peter Gomez e Gianni Barbacetto) a REGIME( con Peter Gomez) fino ai più recenti AD PERSONAM, COLTI SUL FATTO, BERLUSMONTI, L’ILLUSIONISTA (con Pino Corrias e Renato Pezzini).
Il suo ultimo libro è VIVA IL RE!GIORGIO NAPOLITANO IL PRESIDENTE CHE TROVO UNA REPUBBLICA E NE FECE UNA MONARCHIA.
Nel 2007 inizia la sua avventura teatrale con Promo Music: PROMOMERIA, di cui la società bolognese ne produce anche il libro + DVD è il suo primo spettacolo. ANESTESIA TOTALE. IL PRIMO SPETTACOLO POCO SPETTACOLARE DEL DOPO B., con Isabella Ferrari. E’ STATO LA MAFIA affiancato dall’attrice Valentina Lodovini. E infine SLURP, il suo ultimo lavoro.

 

ORGANICO
Voce narrante: Marco Travaglio
Voce recitante: Giorgia Salari
Regia: Valerio Binasco